AeroModel.it
martedý 19 marzo 2019
    Centro Modellistica Barese
Home arrow Articoli Modelli arrow Acrobatici arrow Costruzione passo passo del Raven
Men¨ principale
Home
Articoli Motori
Articoli Modelli
Articoli Tecniche di volo
Articoli Generici
Recensioni
Galleria media
Downloads
Cerca
Meteo
Links
Articoli correlati
Chi Ŕ online
Abbiamo 74 visitatori online e 1 utente online
Previsioni meteo
Previsioni meteo
Siti correlati
Costruzione passo passo del Raven PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 117
ScarsoOttimo 
Modelli - Acrobatici
Inviato da MakBek   
lunedý 16 gennaio 2006
Indice articolo
Costruzione passo passo del Raven
2. Materiale necessario
3. Cartamodello e taglio delle parti da assemblare
4. Piegatura ed incollaggio dell'ala
5. Piegatura ed incollaggio della fusoliera
6. Assemblaggio
7. Fissaggio dei piani di coda e dei piani mobili
8. Costruzione ed assemblaggio del carrelo biciclo
9. Componenti elettronici e motorizzazione

Piegatura ed incollaggio dell'ala

Iniziamo ora la fase più bella della costruzione, vedere, piano piano, nascere il modello sotto le nostre mani.
Cominciamo con l'ala. Prendete la parte dell'ala tagliata dal foglio di Depron, ricordatevi sempre di segnare tutte le linee necessarie: le inee mediane, cioè le linee che segnano la metà dell'ala sia in lunghezza che in altezza, linee della posizione del longherone e le linee oblique dove dovranno arrivare i bordi della fusoliera una volta montata, nell'immagine della pagina precedente, potete vedere che ho segnato solo i punti dove arriva la fusoliera.

Nastro fibrato sul bordo di entrata
Nastro fibrato sul bordo di entrata dal lato della venatura

Stendiamo lungo la linea mediana della lunghezza dell'ala, quella che poi diventerà il Bordo di Entrata una volta piegata l'ala, una striscia di nastro fibrato lungo tutta la lunghezza dell'ala. Tale stricisa di nastro servirà a rendere più resistente, a collisioni varie (rami, pietre, etc), il bordo di entrata e nel contempo ci permetterà di piegare l'ala agevolmente sul BE senza rompere il Depron.

Linee dell'ala e metodo di piegatura sul BE
Linee dell'ala e metodo di piegatura sul BE

Incollaggio del longherone
Incollaggio del longherone

Giriamo l'ala dalla parte dei segni e incolliamo con una delle colle indicate, io ho usato per alcuni modelli la Bicomponente e per l'ultimo la UHU Por e non ho avuto problemi di sorta con entrambe. Se usate la UHU, ricordatevi di stendere un velo di colla (sempre con grande parsimonia per non appesantire troppo il modello) su entrambe le parti da attaccare, lasciarle asciugare per circa 10 min e poi incollarle con forte pressione, sempre stando attenti a non esagerare rovinando la balsa o il Depron. La UHU è una colla il cui incollaggio e tanto più resistente quanto più è alta la pressione al primo incollaggio.
ATTENZIONE: la UHU Por non è riposizionabile una volta attaccata con pressione, se si prova a staccare i pezzi e riattaccarli l'incollaggio non avrà più la stessa forza originale, mentre la bicomponente epossidica 10min e la vinavil, hanno un certo margine di tempo per riposizionare i pezzi.

Incollaggio finale dell'ala chiusa
Incollaggio finale dell'ala chiusa

Una volta incollato il longherone da un lato, marchiamo con un piccolo solco la linea del BE con la penna a biro e pieghiamo l'ala su se stessa aiutandoci con un righello o squaderetta per far si che la piega segua esattamente la linea mediana. Una volta segnata per bene la piega, riaprite, posizionate gli strati di colla sul longherone e sul bordo di uscita, richiudete e mantenete la pressione in chiusura facendovi aiutare da altre due mani Smile (per questo un grazie alla mia ragazza) o posizionate delle mollette lungo tutto il BU, la pressione che assicurano le mollette è tale da permettere un buon incollaggio ma non dovrebbero rovinare il Depron.
Se, per attaccare gli alettoni, volete utilizzare delle cerniere commerciali o autocostruite, di quelle che si infilano nel materiale di costruzione, allora questo è il momento buono per posizionarle ed incollarle insieme al bordo di uscita. Io come cerniera ho usato il metodo del nastro adesivo, che vedremo in seguito.

Come potete vedere dall'immagine precedente, per rivestire l'ala ed anche le altre parti del modello, ho utilizzato il nastro adesivo colorato largo, ho preso 50/60 gr di peso in tutto ma ho dato una robustezza, una resistenza a raschi ed urti e un'effetto lucido a cui, sinceramente, rinuncerei solo per una copertura in fibra che, di contro, porterebbe un pò di peso in più fra resina e tessuto.
Il rivestimento preferisco farlo quando ancora i pezzi non sono piegati, perchè risulta più facile stendere il nastro, che non fa grize, e poi il nastro stesso agevola la piegatura del Depron, evitando rotture di qualsiasi genere, anche in caso una penna cada di punta sull'ala. Wink

Una volta asciugata la colla, togliere le mollette, rifinire un minimo il BU e le estremità con carta vetra fine e l'ala è quasi finità, mancano solo le due chiusure per le estremità che, non essendo presenti nel progetto, dovrete ottenere poggiando una estremità dell'ala per volta sul depron e ricalcando il profilo. Tagliate, incollate e l'ala è pronta.

(0) Discussioni


Ultimo aggiornamento ( martedý 04 gennaio 2011 )
 
Siti Correlati
Cerca con Google
Login Form





Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
Siti correlati