AeroModel.it
lunedý 18 dicembre 2017
    Centro Modellistica Barese
Home arrow Articoli Modelli arrow Altro arrow Stampare progetti Autocad su fogli A4
Men¨ principale
Home
Articoli Motori
Articoli Modelli
Articoli Tecniche di volo
Articoli Generici
Recensioni
Galleria media
Downloads
Cerca
Meteo
Links
Articoli correlati
Chi Ŕ online
Abbiamo 16 visitatori online e 1 utente online
Previsioni meteo
Previsioni meteo
Siti correlati
Stampare progetti Autocad su fogli A4 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 35
ScarsoOttimo 
Modelli - Altro
Inviato da MakBek   
giovedý 12 gennaio 2006

Di solito i progetti di aeromodelli, anche se di dimensioni ridotte, hanno dimensioni maggiori di un foglio A4 (21,0cm di larghezza e 27,9cm di lunghezza) e quindi si dovrebbe dividere la stampa del progetto su diversi fogli per poi ricomporre il "puzzle" e riottenere il progetto pronto per essere passato sul materiale di costruzione.

Questo problema non si presenta se si possiede autocad ed un plotter, in quanto, in autocad, vi è la possibilità di stampare progetti di grandi dimensioni su plotter o stampanti che accettino dei fogli (unici) di dimensioni adeguate al progetto, il che non è da tutti visto i costi del programma e del plotter o stampante per fogli grandi (enormi).

Sino ad ora non ho trovato nessuna opzione, in autocad, che permette la suddivisione della stampa su più fogli di dimensioni minori a quelle del progetto e comunque autocad è un programma un po' troppo costoso per i miei usi "hobbistici". Superare questo limite è stato il primo passo verso la realizzazione dei miei modelli.

Software e Materiale necessari

Per poter stampare un progetto Autocad (.dwg o .dxf) di grosse dimensioni sono necessari i seguenti materiali e alcuni software che potete trovare fra i downloads nella categoria "Software":

  • Il progetto Autocad in formato .dwg o .dxf (compatibili almeno con la versione 12 di autocad).
  • Fogli A4, quelli normalmenti utilizzati per le stampanti InkJet, Laser o per le fotocopiatrici;
  • Una stampante qualsiasi, InkJet o Laser, che possa stampare su fogli A4;
  • Wincad (software gratuito) per poter aprire modificare e stampare i progetti su più fogli;
  • PDFCreator (software gratuito) per la "stampa" di qualsiasi cosa su file PDF o in alternativa Acrobat Distiller;
  • AcrobatReader (software gratuito) per la visualizzazione dei file PDF.

Tutti i progetti che trovate nella sezione Downloads, categoria progetti sono compatibili almeno con la versione 12 di autocad e possono essere aperti con Wincad.

Salvare da AutoCAD un file compatibile con WinCAD
Fig. 1 - Salvare da AutoCAD un file compatibile con WinCAD

Se si possiede un progetto autocad di un versione successiva alla 12 e/o non si riesce ad aprire il proprio progetto autocad con Wincad, sarà sufficiente aprire il progetto, che si possiede, in autocad (se non avete autocad trovate un amico che vi faccia questo piccolo favore) e salvarlo con nome, scegliendo come tipo di file .dxf e la comaptibilità con autocad 12, per farlo basta selezionare dal menù File la voce "Salva con nome..." e, nella finestra di salvataggio (fig. 1) che si apre, scegliere dal menù a tendina "Salva come" la voce "AutoCAD R12/L12 DXF (*.dxf)".

A questo punto il nuovo file .dxf ottenuto ha tutti i requisiti necessari per poter essere aperto in Wincad.

Dividere il progetto su più fogli A4

Finestra di stampa di WinCAD
Fig. 2 - Finestra di stampa di WinCAD

Apriamo il progetto desiderato in Wincad e selezioniamo la voce "Stampa" del menù file, si apre la finestra di stampa di wincad (fig. 2) con un'anteprima (numero 7) sulla destra del progetto come verrebbe su un unico A4 ... ovviamente tale anteprima non ci serve, in quanto il nostro target è stampare il progetto su più fogli. A questo punto scegliamo la stampante su cui vogliamo stampare il progetto. Per scegliere la stampante eseguiamo il clic sul pulsante (numero 2) in alto, nella finestra di stampa, con l'immaginetta del foglio, se andate sopra con il puntatore viene scritto "Opzioni di stampa e modulo carta".

Di solito io non stampo mai direttamente il progetto da wincad su stampante, ecco perchè ho consigliato, fra i software dell'articolo, di procurarvi PDFCreator o AcrobatDistiller che sono due software (Stampanti virtuali) che vi permettono di passare su file PDF, tutto ciò che si manda in stampa.

Dopo aver premuto il pulsante per scegliere la stampante, nella finestra che si apre, scegliamo PDFCreator o Acrobat Distiller a seconda di ciò che abbiamo scelto si installare, nel seguito dell'articolo mostrerò come utilizzare la stampa su PDFCreator in quanto è il software che utilizzo normalmente.

Una vola scelta la stampante, possiamo proseguire premendo il tasto OK per chiudere la finestra per l'impostazione della stampante.

Passiamo ora alle impostazioni necessarie nella finestra di stampa di Wincad (fig. 2), che dovrebbe essere ancora aperta, per poter suddividere il progetto su più fogli. Mettiamo il segno di spunta alla voce "Stampa su più pagine" (numero 6) nel box "opzioni". A questo punto l'anteprima (numero 7) si disabiliterà divenendo rossa, in quanto non è disponibile tale visualizzazione su più pagine. L'unica cosa che rimane da impostare è la scala di stampa, di solito i progetti utilizzano come unità di misura 1 mm, quindi, nel box "Scala di stampa", nel primo campo di testo (numero 5) sotto la scritta "Personalizza:" scriviamo 1 e lasciamo 1 come unità di disegno, impostati questi valori nel box "opzioni", vicino la scritta "Numero di pagine:" (numero 3), possiamo leggere il numero di pagine che saranno necessarie per stampare l'intero progetto.

Se, invece, vogliamo stampare solo una porzione del progetto basterà eseguire il clic sul pulsante finestra (numero 4) e selezionare la zona del progetto che volete stampare una volta selezionata la zona si riaprirà automaticamante la finestra di stampa (fig. 2) per stampare solo la zona selezionata.

Comcludiamo l'operazione premendo il pulsante (numero 1) di stampa, in alto a sinistra, per stampare il progetto. Una volta premuto tale pulsante, se abbiamo scelto di stampare direttamente su la stampante, abbiamo finito il nostro lavoro e la stampante starà già producendo il risultato, potete chiudere wincad e aspettare che la stampante finisca. Se, invece avete scelto di stampare con PDFCreator, allora ci sono un altro paio di passaggi molto semplici da eseguire. Alla pressione del pulsante di stampa (numero 1) si aprirà una finestra di PDFCreator, probabilmente non la vediamo perchè la finestra di stampa di wincad ha il brutto vizio di rimanere sempre davanti a tutto, quindi spostiamola e vedremo la finestra di PDFCreator (fig. 3).

Finestra di PDFCreator
Fig. 3 - Finestra di PDFCreator

In questa finestra sarà sufficiente scrivere il nome del progetto nel campo di testo "Titolo del documento" e premere il pulsante "Salva", selezionare la cartella di destinazine del file PDF che si sta creando e premere ancora "Salva". Il file PDF del progetto diviso su fogli A4 è pronto per essere stampato, passato agli amici o messo sul sito.

Stampare il file PDF

Stampare il file PDF ottenuto da Wincad, con la procedura che abbiamo visto nel paragrafo precedente, è molto semplice e richiede solo un paio di operazioni supplementari rispetto alla normale stampa di un documento.

Prima di tutto aprite il file PDF ottenuto al paragrafo precedente, che se è installato Acrobat Reader equivale a fare doppio clic sul file. Dal Menù File di Acrobat selezionate la voce "Stampa..." e si aprirà la finestra di stampa di Acrobat (fig. 4)

Finestra di stampa di AcrobatReader
Fig. 4 - Finestra di stampa di AcrobatReader

La finestra in figura 4 ha le impostazioni di base, se in precedenza abbiamo cambiato queste impostazioni per stampare altri tipi di file, vedremo le impostazioni lasciate per l'ultima stampa.

I fattori importanti di stampa sono le due impostazioni cerchiate nella figura, la prima (numero 1) permette di modificare il tipo di adattamento che fa il programma rispetto ai margini di stampa, la seconda ci informa di quanto sta riducendo il contenuto originale del file per poterlo adattare ai margini di stampa della pagina.

Nel menù a tendina (numero 1) scegliamo la voce "nessuna" perchè non intendiamo ridimensionare in alcun modo il progetto, primo perchè non ci piacerebbe avere un modello il 3/4% più piccolo secondo perchè poi saremmo costretti a rifilare i bordi ad ogni foglio per ricomporre il puzzle del progetto.

L'unico "problema" che si incontra impostando "nessuna" riduzione per l'adattamento ai margini di stampa. è che la parte minima del progetto che finirebbe sui bordi non viene stampata e quando si affiancano i fogli rimane un mezzo centimetro bianco, ma, sinceramente, non ho mai avuto problemi a prolungare le linee ed i contorni con un righello o anche a mano libera per ricreare il mezzo centimetro che manca nelle varie linee.

Per concludere premiamo il tasto ok e aspettiamo che la stampante sforni il nostro bel progettino da ricostruire unendo nell'ordine i vari fogli con un pò di scotch trasparente (fig. 5).

Progetto stampato e ricostruito
Fig. 5 - Progetto stampato e ricostruito

Al prossimo articolo
MakBek

(0) Discussioni

Ultimo aggiornamento ( giovedý 12 gennaio 2006 )
 
< Prec.   Pros. >
Siti Correlati
Cerca con Google
Login Form





Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
Siti correlati